La gara di salto in lungo maschile a 360°. La proposta del rallenty, con la camera 360 posta ai lati della buca, consente di analizzare i diversi momenti del gesto atletico.